Archive for the ‘Problemi_Tecnici’ Category

problemi di invio posta verso alcuni domini mainstream – problems delivering mail to some mainstream domains

domenica, luglio 2nd, 2017

English version at bottom

In questi ultimi giorni ci siamo accorti che l’invio verso alcuni domini mainstream aveva delle difficoltà. Il problema era che un certo numero di account di posta su A/I stava causando spam, per esempio l’invio verso gmail.com non funzionava come dovrebbe.

Abbiamo diversi meccanismi per prevenire lo spam, ma quando parte da utenti autenticati le restrizioni attuabili diminuiscono, a meno di non offrirvi un servizio peggiore.

Stiamo ovviamente attuando delle ulteriori precauzioni, ma purtroppo per il momento non possiamo fare altro che scusarci per il disagio, chiedendo a tutti di controllare i propri computer e altri dispositivi rispetto alla presenza di malware come contributo alla risoluzione del problema. Inoltre, per prevenire questo tipo di incidenti, potete attivare l’autenticazione a due fattori sul vostro account per ostacolare tentativi di accedere al vostro account da parte di malintenzionati, e naturalmente ricordatevi che riutilizzare la stessa password su più di un account è una pessima abitudine che vi porterà dritti all’inferno.


English version

In the past few days we noticed that we had some difficulties in delivering emails to some mainstream domains. The problem was that a number of our users’ accounts was sending out spam. For example we could not deliver email to gmail for a certain period of time.

We have several mechanisms to prevent spam, but when spam is sent by authenticated users, the number of restrictions we can set up are fewer, unless we want to degrade the service by design.

We are obviously working on setting up new measures, but for now we can only apologize for the disservice, asking everyone to check their devices for malware or other potential mail spammers as a contribute to the resolution of the problem. Another thing you can do to help is activate two-factor authentication on your account to prevent spammers from owning your mailbox, and of course remember that re-using the same password for more than an account is the worst habit ever and will send you straight to hell.

Noblogs maintenance – lavori in corso su Noblogs

mercoledì, aprile 6th, 2016

Aggiornamento: lavori terminati, tutto dovrebbe essere tornato alla normalità.

Update: maintenance is over, everything should be back to normal.

(altro…)

Ongoing maintenance: mail and websites migration

martedì, marzo 29th, 2016

[ita]

A causa di un problema non preventivato (niente di grave, una questione logistica), siamo state costrette a modificare l’organizzazione dei nostri server.
Di conseguenza abbiamo dovuto spostare migliaia di caselle email e siti web in altri server della nostra rete. Il processo di migrazione sta impiegando un po’ di tempo in più del previsto, perciò molti di voi in questi giorni si trovano con una mailbox senza messaggi. Non disperate, nulla è andato perso e a breve i messaggi torneranno visibili.

[eng]

Due to an unexpected problem (neither legal or technical, rather organizational) we were forced to change our servers architecture.
Consequently we had to relocate thousands of emails and websites to other servers. The migration process is taking a bit longer than expected and, as a result, in these days many of you are logging into an empty mailbox.  Do not despair, nothing has been lost and messages will reappear soon.

Noblogs maintenance

venerdì, giugno 12th, 2015

[IT] Nel corso del weekend saranno svolti alcuni interventi di manutenzione su noblogs.org, alcuni blog potrebbero essere temporaneamente irraggiungibili.

[EN] This weekend we’ll be performing some maintenance work on noblogs.org, some blogs might be temporarily unavailable.

DDoS in corso? Abbiate pazienza o usate servizi sicuri!

venerdì, marzo 13th, 2015

English version below

Ultimamente sia Autistici/Inventati che altri server autogestiti come Riseup o Nodo50 hanno subito attacchi DDoS (Distributed Denial of Service).

Un DDoS consiste nel dirigere un enorme flusso di traffico fasullo contro l’obiettivo per saturare l’infrastruttura e quindi impedire il funzionamento dei servizi offerti. In questo modo il server non può più rispondere alle richieste di visualizzazione di pagine web, di scaricamento della posta, di collegamento a jabber e via dicendo. Di conseguenza, la fretta può spingere gli/le utenti a usare servizi commerciali, che sono più resistenti agli attacchi DDoS e quindi offrono servizi più stabili. Noi però vi sconsigliamo di prendere decisioni dettate dalla fretta. Per prevenire rischi per la vostra privacy, vi consigliamo di aprire una casella di posta di backup su un altro server amico e di usare jabber con un servizio alternativo (come quello associato a tutte le caselle di posta Riseup o quello di Systemli) invece di ricorrere a un servizio commerciale di messaggistica istantanea.

English version

(altro…)

Manutenzione oggi / maintenance today

mercoledì, febbraio 25th, 2015

Oggi faremo un po’ di manutenzione programmata sui nostri server, il che significa che qualche servizio potrebbe essere indisponibile per un breve lasso di tempo. Aggiorneremo questo post in caso di problemi permanenti

[ENGLISH VERSION]

We will perform some planned maintenance on our servers today. This means that some services will be unavailable from time to time. We’ll update this post in case persistent issues arise.

Important notice to our users/Avviso importante

sabato, settembre 20th, 2014

We have had a major issue with one of our servers, please read our announcement

Abbiamo avuto un problema grave ad uno dei nostri server – per favore leggete il nostro avviso

Cambiatevi le password. Tutte. – Change all your password now!

mercoledì, aprile 9th, 2014

passchange[English version below]

Come avete letto nel post precedente a causa di un bug in alcune implementazioni della libreria OpenSSL  è stato necessario cambiare i certificati che utilizziamo per le connessioni  SSL, per esempio per accedere alla webmail.
Purtroppo questo non basta, ora tocca a voi fare la vostra parte, è tempo di cambiare la password se non lo avete fatto nelle ultime ore: è tecnicamente possibile che, prima che il bug fosse noto ed i nostri sistemi aggiornati, qualche malintenzionato possa aver carpito la vostra password sfruttando questo bug!

Come creare una nuova password, un esempio possibile
Per le password che dovete tenere a memoria: prendete le iniziali delle parole di una frase che ricordate bene e mescolatele a numeri e segni di punteggiatura secondo un vostro criterio personale.

Suggerimenti per la gestione delle password
Per non dimenticare le vostre password e non essere costrette o costretti a sceglierne di facili e insicure, potete usare un “password manager”. Ci sono vari programmi di questo tipo, come ad esempio Keepass. Questi programmi vi consentono di generare password molto sicure, memorizzandole tutte in un archivio criptato. In questo modo dovrete ricordare a memoria solamente la password del password manager (e questa dovrà essere molto sicura!)

Siamo certi che seguirete il nostro suggerimento, ne va della vostra sicurezza!

English version

As you’ve probably read in the previous post, due to a bug in the OpenSSL library we had to change the SSL certificates for our encrypted services. Unluckily, this is not enough. Now it’s your time to do the next move, it’s time for you to change your password, if you haven’t done so in the past few hours! There is the technical possibility that, before this bug was publicly disclosed and a fix was available, someone could have captured your credentials while you were logging in.

How to create a good password, a possible advice
For those passwords you have to remember: take the initials of each word of a sentence you can easily remember, and mix them with numbers and punctuation following your own personal criteria.

Some advice on storing your passwords
To avoid forgetting passwords, and to avoid having to choose an easy (and insecure!) one for this reason, you could use a Password Manager. There are several programs to do this, for example Keepass among others. These programs let you choose very secure and hard to memorize passwords  since the Password Manager will keep them for you in an encrypted archive, so you’ll have to just remember the password to access the Password Manager itself (so please, at least make this one very secure).

We are sure you’ll take our advice as it’s YOUR security at risk!

Richieste di nuovi servizi temporaneamente disattivate

venerdì, agosto 9th, 2013

[english version below]

Giovedì 8 agosto Lavabit, un provider statunitense che offre caselle di posta sicure tra cui quella usata da Edward Snowden, è stato costretto a chiudere all’improvviso per essersi rifiutato di consegnare all’NSA dati sui suoi utenti.
Dopo alcune ore un altro servizio analogo, Silent Circle, ha deciso di chiudere a sua volta per prevenire rischi per i propri utenti.
A questi eventi ha fatto seguito una prevedibile impennata nelle richieste dei nostri servizi, una situazione eccezionale a cui A/I per il momento non è in grado di far fronte.
Per questo abbiamo deciso di bloccare temporaneamente la richiesta di nuovi servizi finché non avremo trovato un modo ragionevole di sostenere l’ondata.
Siate pazienti e comprensivi: riattiveremo tutto al più presto.



Requests for new services temporarily suspended

On Thursday 8th August, Lavabit, an American provider offering secure mail services including Edward Snowden’s mailbox, was suddenly forced to shut down after having refused to give data on its users to the NSA.
Hours later, Silent Circle, a similar service, decided to pre-emptively shut down their email service to avoid risks for their users.
After this, we witnessed a predictable surge in requests for our services, an unprecedented situation that A/I isn’t currently able to face.
Therefore we have decided to temporarily suspend the requests for new services, until we find a reasonable way to sustain this rise.
Please, be patient and understanding: everything will be re-activated as soon as possible.

[SOLVED] VPN issues / [RISOLTO] Problemi con la VPN

lunedì, febbraio 11th, 2013

update @15:00 GMT 11 Feb 2013

VPN is back to normal  / La VPN funziona di nuovo.

 

// We’re experiencing a DDoS attack on our VPN services, and they will be unavailable until further notice.

 

//Il servizio VPN e’ stato disabilitato temporaneamente a causa di attacchi DDoS. Seguiranno aggiornamenti.

 

 

A/I