Lunedì nero per la libertà di espressione: Pretofilia

Torniamo oggi alla connettività a banda larga dopo una tre giorni in 20 con 56k (di cui presto avete un resoconto per capire come stiamo dietro alla manutenzione e implementazione dei servizi di autistici/inventati) e la reazione alle notizie è sospesa a metà tra la voglia di uscire e scatenare riot casuali, e un seppuku collettivo in piazza (forma di protesta molto radicale ancorché un filo giapponese).

Non è una novità, dato che ha già fatto il giro di mezza internet la vicenda di Pretofilia, il gioco flash prodotto da molleindustria che ha scatenato immediatamente un dibattito e una censura a livello parlamentare e ministeriale (d’altronde è sicuramente un cosa importantissima da discutere, molto di più che la situazione previdenziale, la precarietà o che ne so le missioni di guerra…).
L’Italia si conferma ormai uno stato esplicitamente confessionale, in pieno balzo all’indietro nel tempo a tutto ciò che il laicismo degli anni sessanta e settanta sembrava aver gettato nel dimenticatoio. E’ pur vero che insistere sulla guerra di civilità impunemente per anni avrà anche i suoi effetti culturali. Sperare che il buon senso e la difesa della libertà di espressione vincano su bigottismo e cultura politica dello scandalo e delle boutade futili che coprono l’assenza di dibattito reale sui problemi delle persone sembra onestamente un’utopia.

Invitiamo tutti a scaricare, copiare, pubblicare lo zip del gioco, che potete trovare qui Pretofilia games.
.

Presto novità su questa vicenda. Stay tuned!

Ma non è finita qui: non facciamo in tempo ad aprire punto informatico che già l’orticaria è oltre il livello consentito: infatti scopriamo che in nome di un’interpretazione del diritto d’autore ottocentesca (perché alla fine nel Settecento la cultura illuminista era un filo più avanzata di quella con cui facciamo i conti ora) wikipedia italia ha deciso di rimuovere tutte le foto di materiale architettonico di autori vivi o morti da meno di 70 anni. Pare che in Italia non abbiano ancora scoperto che il diritto d’autore ha fatto il suo tempo e che nel resto del mondo riprodurre una foto di un’opera è un veicolo di pubblicità e di cultura. Ma si sa che in Italia l’amore per la cultura e per la crescita intellettuale della popolazione è ai minimi storici: altrimenti non si comprenderebbero le fiction che ci ammorbano, la telecrazia devastante, la rimozione di fondi da ogni cosa che sappia anche vagamente di cultura non patinata (vedi il caso a milano dell’assenza di fondi per l’iniziativa “biblioteche in giardino”, destinata alle periferie), e in generale la voglia di lobotomia generalizzata che sembra dominare il dibattito italiano. L’asfissia culturale ci ucciderà? No, ma probabilmente ci renderà servi migliori. D’altronde si sa che i soldi delle agenzie che gestiscono il diritto d’autore di Fuksas sono più importanti della possibilità di conoscere le opere stesse.

A questa chicca possiamo pure aggiungere la confortante notizia che la polizia italiana si appresta ad avere anche lei una banca dati genetica a fini investigativi: ma sui i miei geni io il copyright non ce l’ho? Buon travaso di bile a tutt*

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on Google+

No Responses to “Lunedì nero per la libertà di espressione: Pretofilia”

  1. we Says:

    ma e’ vero che noblogs e’ giu per questioni inerenti al gioco?

  2. R* Says:

    I dettagli li trovi qui:
    http://cavallette.autistici.org/2007/07/611

  3. SO36.NET Says:

    wanna molest priests?
    http://www.so36.net/start/get_file?file=pretofilia.swf

  4. Basta censura!! at FASTFIRE DOT ORG Says:

    […] censura!! Published Luglio 3rd, 2007 in Privacy e libertà digitali. Link che vi porta a una pagina del blog del collettivo Autistici/Inventati, che racconta di una storia […]

  5. il blog del Dido » Ma allora Dio esiste! Says:

    […] http://cavallette.autistici.org/2007/07/611%5D Ieri vi raccontavamo del caso e della censura di Molleindustria e del gioco satirico pretofilia: accusato di pedopornografia da un’interrogazione parlamentare, […]

  6. Gorgheggi Spontanei Says:

    […] http://cavallette.autistici.org/2007/07/581 […]

  7. jp Says:

    Hi!

    Can someone translate this game into English? I think the rest of the world misses out on most of what this case is about.

    Anyway… i wrote a dutch article about the censorship on Indymedia.nl and put up a mirror (see link).

  8. phykos Says:

    it’s already translated, u can find it here
    http://www.newgrounds.com/portal/view/385299

  9. @jp Says:

    see english version at http://cavallette.autistici.org/2007/07/611

  10. Blakky Says:

    http://www.megaupload.com/?d=MONR9NOQ

  11. cretox Says:

    http://www.inventati.org/cherudek/risorse/file/pretofilia.zip

  12. dusko Says:

    all’interno della news in homepage link per scaricare “Pretofilia”.
    noVaticaNO

  13. deadbeef Says:

    http://www.neuralnoise.com/pedopriest.swf

  14. Luca Brivio Says:

    http://luca.brivio.name/pretofilia.swf

  15. Stanotte Dio ha telefonato in America « ZEROAUDIENCE Says:

    […] Stanotte Dio ha telefonato in America Luglio 3rd, 2007 Ieri vi raccontavamo del caso e della censura di Molleindustria e del gioco satirico pretofilia: accusato di pedopornografia da un’interrogazione parlamentare, […]

  16. STANOTTE DIO HA TELEFONATO IN AMERICA Says:

    […] non mancheranno, a mirrorare il contenuto e a pubblicare il link tra i commenti su cavallette ( http://cavallette.autistici.org/2007/07/581 […]

  17. Censorship of Anti-Clerical Game Shuts Down NoBlogs.org « kNOw Future Inc. Says:

    […] That is why we ask anyone caring for the freedom of speech and satire to mirror the game, knowing that it could imply a fair degree of legal issues and attacks by the Italian government, the Vatican, and their lot. We ask anyone to publish a link to these mirrors in the comments to our blog. […]

  18. Cryptolife: a web blog about, linux, security, privacy, politics and other cool stuff » Italian censorship ( Last Night God called America ) Says:

    […] That is why we ask anyone caring for the freedom of speech and satire to mirror the game, knowing that it could imply a fair degree of legal issues and attacks by the Italian government, the Vatican, and their lot. We ask anyone to publish a link to these mirrors in the comments to our blog. […]

  19. MiCc83 Says:

    Il mio contributo contro la censura: http://www.blog83.net/?p=255

  20. Loska Says:

    http://www.esnips.com/doc/15d8eecd-9cf2-48bf-b726-a674a529f3ed/pretofilia

  21. Stanotte Dio ha telefonato in America | programmazione Says:

    […] vi raccontavamo del caso e della censura di Molleindustria e del gioco satirico pretofilia: accusato di pedopornografia da un’interrogazione […]

  22. bus3 Says:

    http://darsena.ra.it/pretofilia.swf

  23. nakinub Says:

    http://nakinub.noblogs.org/gallery/648/pretofilia.swf

  24. El Blogger’s » Blog Archive » Continua la caccia alle streghe Says:

    […] di tale, fulmineo, atto le potete leggere su Cavallette, il blog di Autistici/Inventati: Lunedì nero per la libertà di espressione: Pretofilia, Stanotte Dio ha telefonato in America, Noblogs.org torna visibile! e God Bless […]

  25. Anonimo Says:

    July 05 2007 at 07:07PM

    Rome – An Italian priest was Thursday sentenced to four years and two months in prison for paedophilia, a decade after his conviction for similar crimes.

    The 58-year-old priest, originally from Sicily, was based in the Rome region and taught religion at a middle school, the Ansa agency said.

    He was arrested in November and spent several days in jail before being released on home confinement.

    His sentencing follows incidents of sexual abuse in the spring of 2006 at his church and involving a 12-year-old student, and at a camp with another 12-year-old boy on the island of Ventotene off Naples.

    Ansa did not identify the priest but said he had been convicted of sexual abuse of minors 10 years ago. – Sapa-AFP

  26. Anonimo Says:

    http://www.int.iol.co.za/index.php?set_id=1&click_id=3&art_id=nw20070705185958537C398658

  27. L’Italia non è la Finlandia « Ispirazioni informatiche Says:

    […] censura del videogioco Pretofilia di Molleindustria, del sito satirico su Luca Volontè e della rete di […]

  28. 4n1s Says:

    Scusate il ritardo:

    http://www.makeinstall.it/against-censura/pretofilia.swf